Help Rapido di comunità online

Quaderni delle attività - Utente


Questo strumento permette a ciascun utente la creazione di un quaderno delle attività personali, nel quale potere annotare informazioni personali a piacimento. Inoltre è possibile creare un quaderno delle attività condiviso tra più utenti del sistema, fuori o all’interno di una comunità. Il quaderno inoltre può essere privato, e quindi visibile solo dal proprietario, oppure valutabile dall’amministratore o dal responsabile di una comunità (in questo caso diventa un quaderno sottoposto a valutazione in un contesto formativo).

E’ possibile accedere ai quaderni delle attività sia dalla home page della piattaforma, sia dall’interno di ogni comunità. Nel primo caso si seleziona il menu Strumenti in alto a sinistra e si clicca sulla voce Quaderni Attività.

In questo modo si visualizzerà una schermata che propone la lista dei quaderni personali, oppure dei quaderni presenti nelle proprie comunità.

Nel secondo caso, è possibile accedere anche ai propri quaderni anche quando si è già all’interno di una specifica comunità, selezionando dal menù Strumenti la voce Quaderno Attività.

Creazione di un quaderno

In entrambe le visualizzazioni precedenti, per creare un nuovo quaderno è necessario cliccare sul pulsante Crea Quaderno posizionato in alto a destra. Apparirà quindi una finestra con le 4 diverse tipologie di quaderni creabili: a seconda delle esigenze (visibilità o meno, finalità didattiche, ecc...) è importante scegliere la modalità che maggiormente si avvicina agli obiettivi personali. Ricordiamo che le uniche tipologie che possono essere valutate da un docente o dall'amministratore sono il quaderno individuale di comunità, il quaderno di comunità per un altro utente ed il quaderno condiviso di comunità.. Per procedere con la creazione, cliccare il pulsante Scegli sotto il nome della tipologia di quaderno prescelto.

Dopo avere selezionato eventualmente la comunità che dovrà ospitare il quaderno è necessario scegliere la tipologia del quaderno: scegliamo ad esempio il quaderno individuale di comunità. La finestra successiva ci guida nella creazione del nostro quaderno. Per confermare e procedere cliccare il pulsante Avanti.

A questo punto saremo indirizzati ad una schermata identica a quella iniziale, ma ora tra i quaderni della comunità corrente vedremo il nostro nuovo quaderno appena creato. Nella relativa riga sono presenti diversi pulsanti e informazioni, partendo da sinistra vediamo:

- Il pulsante per eliminare il quaderno

- Il pulsante per modificare il quaderno

- Il titolo del quaderno con il relativo autore

- L’eventuale data di ultima modifica (Modify On) e chi l’ha modificato (Modify By)

- Lo stato

- La possibilità o meno di effettuare modifiche

- Il pulsante di salvataggio

Creazione di una voce del quaderno

Per entrare all’interno di un quaderno è sufficiente cliccare sul nome del quaderno stesso: al primo accesso il quaderno risulterà ancora vuoto, come nell’esempio successivo. Per creare una voce si utilizza il pulsante Nuova voce in alto a destra.

La finestra per la creazione di una voce è divisa in cinque parti principali:

- Il Giorno, che indica in automatico la data in cui si sta scrivendo la voce

- Il Titolo da dare alla voce

- Il Testo, che può essere inserito per descrivere meglio la voce

- La parte Note va compilata SOLO dall’amministratore del quaderno per commenti sulla voce

- La parte finale di gestione dei file

Sia per il testo che per le note personali è presente un editor per personalizzare la formattazione del testo e dei paragrafi; se si desidera copiare del testo direttamente da MS Word utilizzare l’apposito pulsante . La parte più in basso permette di inserire dei file nella voce: per farlo clicco sul pulsante Gestione File in basso a destra.

È disponibile un tool completo per la gestione dei file di un quaderno. In particolare è possibile:

  1. Importare uno o più file già presenti nella comunità di appartenenza (anche file SCORM)
  2. Caricare uno o più file contemporaneamente all’interno del quaderno ed all’interno della comunità
Caricare uno o più file solo all’interno del quaderno.

La schermata riassume il management dei file del quaderno e la tabella riassume i file già aggiunti in precedenza. È possibile eliminare un file del quaderno, esportarlo all’interno del materiale di comunità oppure, nel caso già presente nel materiale di comunità, de-associarlo al quaderno. Nel caso in cui il file sia di tipo SCORM è inoltre possibile visualizzarne le statistiche di utilizzo. Nota: i file di tipo SCORM sono utilizzabili solo se caricati anche nel materiale di comunità.

Solo alcune tipologie di quaderno permettono che le relative voci siano viste e valutate dal docente: per approfondire queste tematiche si rimanda alla sezione Quaderni delle Attività - Visualizzazione del Docente.


INDICE